Workshop con Alessio Di Chirico

Sabato 5 Novembre è venuto a trovarci il fighter ex UFC, Alessio Di Chirico che ha diretto l'allenamento dei nostri agonisti in vista dei prossimi impegni. Tanti gli spunti tecnici su cui lavorare e un ringraziamento va nuovamente ad Alessio che ha dedicato attenzione ai dettagli di ogni singolo atleta per espanderne il potenziale. 

Grazie Mille Manzo!!

Campionato FIGMMA 11/12/2021

4 ori e 4 nuovi campioni italiani!

Non poteva cominciare meglio il nostro esordio in FIGMMA.

Francesco Jigau domina largamente il suo match sfoderando la sua velocità nello striking e mettendo a segno un bellissimo double leg con stacco per poi finire l'avversario con ground and pound.

Nuovo campione italiano di categoria, a 15 anni è già il secondo titolo italiano che vince. 

Complimenti vivissimi.

Simone Tonini supera la semi finale con grande determinazione, striking aggressivo e potente, double leg da manuale e ground and pound che non lasciano dubbi ai giudici.

In finale si supera con uno splendido high kick che stordisce l'avversario concludendo poi magistralmente con una submission mata leao dopo aver proiettato velocemente.

Samuele Niccolai Oro e nuovo campione italiano mma light.

Supera il primo avversario con colpi veloci, double leg e ground and pound dalla monta fino a chè decide di chiudere un bellissimo triangle choke impostato dalla monta che non lascia nemmeno possibilità di azione all'avversario. Vince la finale dopo aver scambiato 2 interi round quasi sempre in piedi.

Complimenti a questo ragazzo che solo pochi mesi fa debuttava nell'agonismo!

Gioele Pazzaglia. Vince il titolo di campione italiano assoluto essendo quindi contemporaneamente campione italiano Federkombat e Figmma!

A 17 anni disputa due bellissimi match che non lasciano scampo ai pur bravi avversari. Ormai Gioele esegue alla perfezione il game plan concordato senza alcuna sbavatura, tranquillo e calmo nel decidere come e quando far virare il match. Takedown splendidi, difesa dai tentativi di submission magistrale, colpi potenti e una testa che non lo abbandona mai e poi mai..

Ancora una volta bottino pieno per la mia squadra.. segno che il metodo di lavoro in palestra è valido e la preparazione atletica non teme confronti.

Un enorme grazie ai miei atleti che danno senso e significato al mio lavoro.. senza di voi sarei perso.

Un enorme ringraziamento all'amico maestro Simone Cangialosi che ha affilato le lame di questi guerrieri.

La Nuova Sede

Nel 2020 abbiamo aperto la nostra nuova sede di San Vincenzo dove troverete 700mq di spazio per allenare tutte le discipline di lottatorie e non:

-Ring regolamentare FPI 6 x 6m;

-Gabbia regolamentare da MMA 6,5 x 6,5m;

-150 mq di area Tatami;

-150 mq di area Workout;

-50 mq di area boxe;

Pistoia Challenge

Un ottimo periodo per i nostri atleti del team di grappling che si portano a casa due posti sul podio,

Simone con un terzo porto a pari merito e Lorenzo che si porta  a casa la posizione più alta del podio al Pistoia Challenge.

Entrambi i nostri atleti si sono allenati duramente per queste competizioni e i risultati si vedono!!

Torneo NEPI Firenze

29101768_1049935741813930_67495877318289

Saverio Grigore vince e si aggiudica nuovamente il titolo toscano pugilato 75kg.
Saverio affronta un forte avversario della società Boxe Stiava e per tutte le 3 riprese i due non si sono risparmiati mantenendo un ritmo serrato dall’inizio alla fine.
Nell’ultima ripresa però il nostro pugile ha cambiato marcia mettendo a segno colpi precisi e potenti , frutto della meticolosa preparazione a questo torneo, che hanno fatto davvero la differenza e lo hanno portato alla meritata vittoria ai punti.
Vince per la seconda volta questo prestigioso torneo e si afferma (come se ce ne fosse bisogno) un pugile di talento anche fuori dal tavolino suo vero nemico..

 

Campionato Interregionale FIKBMS

2018-09-26 10.10.33.jpg

Gianluca Bartaletti campione interregionale Kick Jitsu.
Gianluca Bartaletti vince l’oro nei -71kg Kick Jitsu.
Primo match parte aggressivo colpi, colpi e ancora colpi, difende bene due entrate e riparte a colpire schiacciando l’avversario.. chiude poi il discorso finendo in terra in back mount e finalizzando per mata leao.
Ci ritroviamo in finale e inizia una bella battaglia, fatta di striking serrato, ottimo controllo del centro , footwork e due single leg da manuale. Finisce nella guardia dell’avversario che prova una ghigliottina ma JB difende magistralmente (come abbiamo provato 10.000 volte) e prende punti. Negli ultimi secondi mette a segno un altro takedown e side control ma il tempo finisce. Vittoria netta e strameritata… 
Eravamo partiti un po’ scettici per la kick jitsu (disciplina che non insegno) dato che ci alleniamo solo di MMA e Grappling e cerchiamo sempre match in gabbia ma cmq vincere con grande vantaggio ci ha fatto ricredere ed ha confermato che il lavoro fatto in allenamento paga. Prossimo appuntamento Criterium Rimini 18/3. Stay tuned!